«Ci stiamo riprendendo il lago»  Ecco lo spot “made in Pescate”
Il cartellone pubblicitario ideato dal sindaco che a luglio verrà affisso in paese

«Ci stiamo riprendendo il lago»

Ecco lo spot “made in Pescate”

Dopo 40 anni le acque tornano balneabili, il sindaco festeggia

Ideata una campagna pubblicitaria , i cartelloni verranno affissi in paese

Le acque del lago, in località La punta sono tornate balneabili, per la prima volta dopo quarant’anni. Lo hanno stabilito le analisi effettuate dall’Ats Brianza. E il comune di Pescate lo vuole gridare ai quattro venti, con uno maxi cartellone pubblicitario che sarà affisso in paese, per invogliare i visitatori a frequentare anche la spiaggia del paese.

L’altro giorno, domenica, le acque del lago di Garlate si sono prestate per fare da sfondo alla pubblicità. Due coppie sono state immortalate mentre si immergevano, e sorridendo, invitano tutti a tuffarsi.

Uno spot tutto “Made in Pescate”, come spiega il sindaco Dante De Capitani che li ha ideato e realizzato:

«I protagonisti sono due coppie residenti in paese che si sono prestate, scherzando, a fare da modelli. Si tratta di Ivan Spadarotto e della moglie Elisa Fagioli, e di Paola Gironacci e Daniele Dauria, tutti componenti dell’associazione “Papà di Pescate”. Nello scatto non si vedono, ma c’erano in quel momento anche dei bimbi felicissimi di stare in acqua e vedere cigni e pesciolini».

I cartelloni giganti saranno affissi a luglio, lungo la Provinciale, nel pieno della stagione estiva.

Leggi i particolari su La Provincia di Lecco in edicola martedì 30 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA