Casi di scabbia alle scuole di Malgrate  Allarme tra le famiglie, profilassi avviata
I casi si sono verificati alla scuola elementare

Casi di scabbia alle scuole di Malgrate

Allarme tra le famiglie, profilassi avviata

Ci sono un paio di casi segnalati all’Ats: «Tutto sotto controllo, siamo intervenuti» Preoccupazione tra i genitori, che lamentano soprattutto di non essere stati avvisati

Alcuni casi di scabbia alla scuola elementare, probabilmente due. L’Ats conferma di essere a conoscenza della situazione, e dice che i casi in questione sono monitorati in stretta collaborazione con la scuola e i pediatri di famiglia.

La notizia si è diffusa velocemente mettendo in allarme le famiglie degli studenti, che a quanto pare non sono state avvisate immediatamente del problema. Il rischio è che l’infezione si diffonda velocemente considerato che tra bambini il contatto è molto frequente, soprattutto all’intervallo giocando, ma anche scambiandosi indumenti.

E proprio giocando molti potrebbero essere entrati in contatto con i compagni che già presentavano l’infezione in stato avanzato. Un po’ come capita quando ci sono le “invasioni” di pidocchi che in breve si diffondono da un bambino con l’altro proprio a casa della vicinanza e del continuo contatto. E se le famiglie sono preoccupate e parlano di scarsa comunicazione, dei casi di scabbia alla scuola elementare non è stato avvisato neppure il sindaco Flavio Polano.

I particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 23 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA