Addio alla prof di lettere Nadia Galbiati  «Sapevi cogliere il meglio in ciascuno»
Nadia Galbiati in Ponzoni

Addio alla prof di lettere Nadia Galbiati

«Sapevi cogliere il meglio in ciascuno»

Garlate Insegnante alla media Giosuè Carducci ieri al funeraleè stata ricordata dai colleghi con parole d’affetto e di stima

Ha insegnato lettere a generazioni di ragazzi di Olginate, Garlate e Valgreghentino per questo in molti hanno pianto la sua scomparsa. Ha suscitato grande commozione la morte di Nadia Galbiati in Ponzoni, storica docente della scuola media “Giosuè Carducci”., Oggi a Garlate è stato celebrato il funerale e in molti si sono stretti intorno al dolore del marito Pino e del figlio Andrea. Il suo ricordo è affidato alle parole dei colleghi e delle colleghe della “Carducci”, che ieri l’hanno salutata con affetto e stima « Cara Nadia, Tanti anni abbiamo trascorso insieme ( più di trenta): tante mattine a scuola con i ragazzi, tanti pomeriggi nei consigli di classe, momenti di lavoro, ma che tu sapevi trasformare in sereni momenti di collaborazione e scambio reciproco di esperienze, senza che mai ti abbandonassero il sorriso e la gentilezza».

E hanno aggiunto: «La tua era una dote rara: coglievi di ciascuno le migliori competenze e contribuivi, discretamente e semplicemente, a valorizzarle per le più svariate attività didattiche: teatro, spettacoli musicali, scambi culturali e linguistici. Grazie per i bei ricordi che ci hai lasciato. Noi e tutti i tuoi alunni ti serberemo sempre nei nostri cuori».n 
B.Ber.

© RIPRODUZIONE RISERVATA