Terremoto nella serie C Gold  Lierna potrebbe rinunciare
Lierna, il presidente dimissionario Luciano Turba

Terremoto nella serie C Gold

Lierna potrebbe rinunciare

Basket. Si dimette il presidente Turba: «Troppe incongruenze nel sistema». Squadra nelle mani della Polisportiva e Calolzio forse sceglierà la C Silver

La Pallacanestro Lierna potrebbe non iscriversi in serie C Gold per il 2017/2018, ricominciando così dalle serie inferiori.

Una possibilità concreta, che circola negli ambienti del basket lecchese e non solo da alcune settimane. Nulla è però ancora stato deciso, anche se una certezza c’è: le dimissioni del presidente Luciano Turba. Il futuro della pallacanestro biancorossa è ora nelle mani della Polisportiva Lierna, che a breve deciderà come muoversi.

«Ho rassegnato le dimissioni - conferma Turba - Motivi? Molti, le scelte della Federazione, i regolamenti, il fatto che sempre più realtà non investono sui giovani e sul territorio. Ora il futuro della pallacanestro a Lierna è nelle mani della Polisportiva».

A domanda diretta se il Lierna non s’iscriverà al campionato di serie C Gold, il presidente della Polisportiva, Luigi Taruselli, risponde: «Stiamo vagliando anche questa possibilità - puntualizza - Non abbiamo ancora deciso nulla. Potremo essere più precisi nei prossimi giorni».

Non è però soltanto Lierna a trovarsi in questa situazione, visto che si fanno sempre più insistenti le voci di un’eventuale rinuncia alla serie C Gold anche della Carpe Diem Calolziocorte. L’ipotesi per i calolzioesi è quella di ripartire dalla serie C Silver con una formazione giovane.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 24 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA