Riesplode il mercato   e ritorna Cardinio
Fabio Cardinio attorniato dai blucelesti dopo un gol in Lecco-Levico dell’ottobre scorso

Riesplode il mercato

e ritorna Cardinio

Serie D. Sorprendente coda di rinforzi per la truppa bluceleste, l’attaccante è un pallino del presidente Di Nunno. In rampa di lancio sulla mediana c’è anche il possibile innesto di Fietta intanto Delpiano valuta le armi da usare

I “rumors” trapelano da “Radio Mercato” e sono clamorosi. Fabio Cardinio sta per tornare. Manca l’ufficialità che dalla società non trapela neanche ufficiosamente, ma pare proprio che l’attaccante di Sala al Barro sia a un passo dal firmare il contratto con il Lecco.

Un’operazione che avrebbe come ispiratore il presidente Paolo Di Nunno che di Cardinio è sempre stato un estimatore, anche se non ha risparmiato parole “dure” (come al suo solito quando non arrivano i risultati) per la sua ultima parentesi nel Seregno, non particolarmente ispirata.

Cardinio è reduce da un infortunio che ne aveva fatto temere un lungo stop, ma ora sta bene e sarebbe in procinto di arrivare al Lambrone per prendere il suo posto in squadra.

Ma l’altro “colpo” di mercato sarebbe legato alla mediana, settore che, centralmente, è un po’ povero, visto che di ruolo c’è solo Cavalli, accompagnato da Martina Rini che, però, è più interditore e meno regista rispetto al “Lele” bluceleste.

Il nome nuovo potrebbe essere quello di Giovanni Fietta, classe 1984, ex Como. Prima Cremonese (cinque stagioni), Spezia (una), e Treviso (tre stagioni), con parentesi a Pizzighettone e Ivrea. Mai sceso in serie D.

Tutti i dettagli sul mercato bluceleste, altri servizi anche sull’Olginatese e sui nuovi calendari di Seconda e Terza categoria più il campionato Juniores, nelle due pagine speciali su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 25 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA