Picco, in attacco è devastante  La Pro Patria non ha scampo
Da sinistra Martina Losa e Dalila Quartarella

Picco, in attacco è devastante

La Pro Patria non ha scampo

Come da pronostico il sestetto di Borgnolo vince facile. Bene Quartarella in regia, tra i fondamentali efficaci il servizio e il muro

Come pronostico dettava non ci sono stati problemi di sorta per la Picco Lecco (serie B2 femminile di volley), nel superare al Bione con un netto 3-0 la Pro Patria Milano, penultima forza del campionato squadra allestita con un manipolo di volonterose ma giovani e inesperte ragazze.

Il sestetto di coach Luca Borgnolo (quarto in classifica), ha replicato il successo della scorsa settimana quando andò a prendersi l’intera posta sul parquet di un altro team giovanissimo: la Foppa Pedretti Bergamo. Una vittoria quella con la Pro Patria mai messa in discussione, nella quale le nostre si sono rese protagoniste di una gara basata sulla concretezza.

IL SERVIZIO SULLA VITTORIA DELLA PICCO

SU LA PROVINCIA DI LECCO IN EDICOLA LUNEDì 12 DICEMBRE

© RIPRODUZIONE RISERVATA