Petilli reagisce dopo la caduta  Resta ricoverato ma migliora
Simone Petilli mentre viene salutato dagli ammiratori. Il ciclista di Dervio reagisce dopo la caduta

Petilli reagisce dopo la caduta

Resta ricoverato ma migliora

Giro di Lombardia. Consulto per valutare se sottoporre il ciclista a un’operazione. Fratture e lesioni, lui trova il tempo di ringraziare: «Amici e tifosi vicini»

Petilli, la situazione è ancora in stand by. Il campione derviese reagisce bene, e aspetta solo risposte da parte dello staff medico.

Simone Petilli, il ciclista professionista derviese della Uae, ha trascorso la sua terza notte al nosocomio varesino dell’ospedale di Circolo, dopo la brutta caduta subita, sabato pomeriggio, nel tratto di discesa che portava i ciclisti dalla Colma di Sormano a Nesso, durante la classica gara internazionale del Giro di Lombardia.

«Rimarrò qui ancora qualche giorno. Per l’operazione non sappiamo ancora nulla. Stanno valutando i medici della squadra e dell’ospedale se pormi un tutore per la clavicola, o una placca. Aspettiamo, intanto grazie a tutti coloro che mi hanno augurato una pronta guarigione».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 10 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA