C’è la Coppa Agostoni

Emozioni nel Lecchese

C’è la Coppa Agostoni  Emozioni nel Lecchese

Da Cassago serpentone tutto lecchese. Il circuito del Lissolo a Perego sarà ripetuto quattro volte. Pubblico tra Sirtori, Barzanò, Rovagnate, Colle e Olgiate

La Coppa Agostoni al Lissolo di Perego

La Coppa Agostoni al Lissolo di Perego

Si corre mercoledì la 71^ edizione della Coppa Agostoni, gara ciclistica professionistica iscritta nel calendario Uci Europe Tour e organizzata dallo Sport club Mobili Lissone in memoria di Ugo Agostoni, corridore lissonese scomparso nel settembre del 1941. Proprio a Lissone, rispettivamente in via Cattaneo e via Como, ci saranno partenza e arrivo, ma a fare da protagoniste saranno soprattutto le strade di diversi comuni lecchesi.

Dopo i primi 56,8 chilometri tutti nella provincia della vicina Monza e Brianza, la gara inizierà il tuo tratto lecchese a Cassago, raggiungendo poi Cremella e Barzanò. Qui partirà il circuito del Lissolo, vale a dire un anello di 25 chilometri da percorrere quattro volte. Nel dettaglio la comitiva attraverserà i territori comunali di Sirtori, Perego, Rovagnate, Castello Brianza in località Prestabbio e Cologna, Colle Brianza, Santa Maria Hoè, Rovagnate, Olgiate Molgora, di nuovo Perego per affrontare quindi la salita del Lissolo e raggiungere quota 522 metri di altezza, secondo punto più alto dopo 537 di Colle Brianza. Dal Lissolo si scende verso Barzanò e Sirtori per completare il circuito. Dopo quattro giri, e ben 109 chilometri lecchesi dei 199,9 complessivi, la gara torna a parlare monzese, raggiungendo poi Lissone ed un nuovo anello di 10 chilometri da percorrere due volte fino al traguardo.

Tutti i dettagli e le tabelle dei passaggi lecchesi, nella pagina speciale su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 13 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare