Nuovo Lecco in vendita, lunedì 29 l’asta  Tre cordate seguite da tanta incertezza
Il curatore fallimentare Mario Motta che in questi mesi ha tenuto a galla il Lecco

Nuovo Lecco in vendita, lunedì 29 l’asta

Tre cordate seguite da tanta incertezza

Venerdì la comunicazione della data ufficiale, nel frattempo il verdetto sportivo

Scadenze importanti per la società Calcio Lecco 1912 Srl. Sul campo e in Tribunale. Il primo, domenica, uscirà dallo scontro contro la Pergolettese. O si vince o diventa difficile andare persino ai playout salvezza. Il prossimo verdetto, la cui data è stata comunicata venerdì pomeriggio, è fissato per il 29 aprile.

Il curatore fallimentare Mario Motta, tramite pec (posta elettronica certificata), ha spiegato, in stile formale: «Il sottoscritto curatore comunica che il giudice delegato ha fissato l’asta per la vendita dell’azienda sportiva della società Calcio Lecco 1912 Srl per il giorno 29 maggio alle 12.30 nell’ufficio del giudice stesso. In merito, provvederò quanto prima alle comunicazioni nonché alle pubblicazioni di rito ordinate nel provvedimento».

Morale: il 29 maggio all’ora di pranzo si dovranno presentare gli interessati ad acquistare il Lecco. Saranno già consci di che squadra avranno tra le mani, ovvero se staranno per comprare una società di serie D o di Eccellenza.

Tutti i dettagli e le cordate interessate all’acquisto della società bluceleste, negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 6 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA