Domenica 22 giugno 2014

Monza-Resegone super

con la vittoria meratese

1Il terzetto vincitore del Maxisport Merate composto da Emanuele Zenucchi, Francesco Bianco e Abdelhadi Tyar che 2 le vincitrici al femminile della Cereda Calzature di Monza Ilaria Bianchi, Giovanna Moroni e Francesca Marin
(Foto by foto roberto mandelli)

Numeri da record per la 54^ edizione della Monza-Resegone corsa nella notte tra sabato e domenica.

Iscritti infatti 250 terzetti, per un totale di 750 atleti pronti a sfidare il percorso che, partendo dall’Arengario di Monza, conduceva sino al traguardo posto in prossimità della Capanna Apinisti Monzesi, a 1220 metri di altezza, sul monte Resegone. Un totale di 42 km comprensivi di oltre 1000 metri di dislivello con passaggio suggestivo ad Erve dove erano in molti gli spettatori ad attendere i concorrenti).

Veniamo ai risultati, con la vittoria maschile e generale della Maxisport di Merate composta da Emanuele Zenucchi, Francesco Bianco e Abdelhadi Tyar che completano il percorso in 3:15.44. I tre atleti succedendo così nell’albo d’oro alla MePa Assicurazioni di Monza che quest’anno si è dovuta accontentare del secondo posto.

In campo femminile torna a vincere, dopo la pausa dell’anno scorso, la Cereda Calzature di Monza. A trionfare sono state Ilaria Bianchi, Giovanna Moroni e Francesca Marin, queste ultime due terze un anno fa insieme alla lecchese Noemi Gizzi, che hanno tagliato il traguardo in 4:01.20, con il 19° posto assoluto. Alle loro spalle nuova medaglia d’argento per la lecchese Giuliana Arrigoni e le sue compagne di avventura, Daniela Vicari e Ilaria Marchesi, in gara quest’anno con i colori della squadra C dell’Affari&Sport di Villasanta.

Servizio su La Provincia di Lecco di lunedì 23 giugno.

© riproduzione riservata