Meyergue: «Contro lo Scanzo  sarà un grande Lecco»
Il Lecco oggi al lavoro sul campo di Valmadrera (Foto by Foto Menegazzo)

Meyergue: «Contro lo Scanzo

sarà un grande Lecco»

Domenica si disputerà uno spareggio salvezza - La “freccia nera”: «Voglio dare il massimo in campo.Vincere uno scontro diretto vale doppio in classifica»

Il Lecco contro lo Scanzorosciate punta gran parte delle sue chance di salvezza diretta.

Lo “Scanzo” è l’ultima (o la prima, a seconda di come si guarda la classifica) delle squadre coinvolta nei play-out con i suoi 23 punti. Se il campionato finisse oggi, proprio la squadra bergamasca sarebbe quella che il Levico (in classifica avulsa oggi messo meglio del Lecco), affronterebbe nei play-out in casa. Attenzione, però, da terz’ultimi, a non staccarsi di più di 8 punti dalla sest’ultima perché in questo caso lo Scanzorosciate di turno si salverebbe senza neanche dover disputare gli spareggi.

Insomma, per avvicinare sia la salvezza diretta (detenuta oggi dal Dro a quota 26 punti) che i play-out, con i bergamaschi ci vorrebbero i tre punti. Dimenticando, però, la sconfitta di Grumello. Per aiutare nell’impresa rientrerà anche Patrick Meyergue, squalificato in terra bergamasca: «Quella di Grumello non è stata una bella partita perché abbiamo sbagliato l’atteggiamento iniziale. E poi si è visto che a livello fisico non stavamo bene. Anche sulle seconde palle eravamo sempre in ritardo e nelle ripartenze non eravamo efficaci come al solito. Ronchi non stava bene, così pure altri miei compagni. Ma domenica sarà diverso». La freccia nera dell’arco bluceleste afferma: «Mi sono allenato come al solito perché anche se sapevo di non giocare è giusto andare al massimo sia per me che per i miei compagni. E domenica mi presenterò al massimo, spero, in campo. Questa gara non sarà decisiva, ma è sicuramente molto importante. Essendo uno scontro diretto, in primis, ma anche perché giochiamo in casa e vogliamo dare soddisfazione ai tifosi. Quindi speriamo che il fattore campo sia prevalente. I tifosi, poi, ci rendono le cose un po’ più semplici».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 17 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare