Lecco, un Maldini nel motore  Quattro le pedine  in prova
Christian Maldini, figlio primogenito di Paolo, quando ancora militava nelle giovanili del Milan

Lecco, un Maldini nel motore

Quattro le pedine in prova

Grandi manovre sul campo d’allenamento di Oggiono per rinforzare la squadra

C’è un Maldini nel futuro del Lecco? Forse sì.

All’indomani della sconfitta contro il Monza, messa ampiamente in preventivo, il Lecco cerca di “stringere” con i nuovi acquisti Cataldi e Dejori, ma soprattutto cerca di rinforzarsi.

Chiaro il curatore fallimentare Mario Motta: «A Monza non siamo andati male, anzi. Ma di sicuro ci dobbiamo rinforzare e per questo oggi a Oggiono arriveranno altri quattro giocatori in prova».

Tra di essi anche Christian, il figlio più grande dell’ex campione Paolo Maldini, classe 1996, vent’anni compiuti a giugno.

Sarà oggi sul campo del De Coubertin di Oggiono per provare a entrare nella rosa del Lecco, proveniente dalla Reggiana, anche se finora aveva giocato, in prestito, nella Hamrun Spartans, squadra di primo livello del campionato maltese.

Da oggi, dunque, Maldini sarà in prova, ma non sarà l’unico ragazzo “nuovo” alla corte di mister Bertolini.

Tutti i dettagli sulle novità di mercato, nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 10 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA