Lecco, Idea Vignali   per la cerniera bluceleste
Vignali difende il pallone contrastato da Scapini nella finale playoff di serie D del maggio 2016

Lecco, Idea Vignali

per la cerniera bluceleste

Calciomercato. Per la mediana sarebbe ideale: «Al Ciliverghe anche per scelta di vita ma il bluceleste mi piace». Tra i no quello di De Angeli ma il nuovo Lecco avanza, ore decisive per gli ingaggi di Cristofoli, Bugno e Castagna

Ci sono anche i “No” sull’agenda del diesse Gizzarelli e del digì Riboldi. Il “No” che più stona e dispiace a mister Alessio Delpiano è quello di Alessandro De Angeli che avrebbe chiesto un ingaggio superiore a quello voluto da altre squadre, per tornare in bluceleste.

Ma sembra che Riboldi e Gizzarelli abbiano deviato su altri nomi per la mediana bluceleste. E tra questi c’è sicuramente Paolo Vignali da Ciliverghe. Che interrogato sulla questione, però, non sa ancora nulla: «A me non ha telefonato ancora nessuno. Il mio procuratore è lo stesso di França, Cardinio e Corteggiano per cui ci sta che si siano sentiti. E io ci penserò, di sicuro. Sinceramente ho già un accordo con il Ciliverghe, con il quale mi trovo molto bene. Non sono poco propenso, ma quella di Ciliverghe è anche una scelta di vita, visto che è vicino a casa (Castiglione delle Stiviere, ndr)».

«Certo è che se mi chiamassero, li ascolterò anche perché Lecco è una squadra sempre importante».

I prossimi giorni, però, potrebbero risultare molto importanti perché sono attesi dei colloqui decisivi. Da “dentro” o “fuori” per intenderci.

Sarebbero almeno quattro gli appuntamenti importanti e da questi dovrebbe arrivare anche qualche ufficializzazione. In primis quella di Fabio Cristofoli, e, forse, proprio quella con Paolo Vignali. E poi ci sono da incassare i “Sì” (o i “No”) di Bugno e Castagna.

Tutti i dettagli sul calciomercato bluceleste e sulle possibili prossime avversarie, nella pagina speciale su “La Provincia di Lecco” in edicola lunedì 19 giugno. Servizi anche sul calciomercato dei campionati minori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA