Lecco, dimentica il derby

per poter ripartire

Lecco, dimentica il derby   per poter ripartire

La tabella di marcia dei giovani blucelesti ha subito una doppia brusca battuta d’arresto. Bertolini deve ritrovare la sua squadra tutta polmoni e ricominciare a fare punti sin dall'incontro col Ciserano

La squadra durante il derby, un’occasionissima persa per il Lecco ma ora si deve guardare avanti

La squadra durante il derby, un’occasionissima persa per il Lecco ma ora si deve guardare avanti

Prima il Lecco aveva sorpreso per la sua rimonta. Ora sta stupendo per aver perso la strada sul più bello. Vincendo domenica, si sarebbe ritrovato a due soli punti dalla salvezza diretta.

Certo, sarebbe stata un’impresa, visto com’era conciato il Lecco lo scorso 6 dicembre. Nessuno è così ingiusto da dimenticarsi da dove viene, il Lecco “Baby” di mister Bertolini. Ma è anche vero che nelle ultime due gare i blucelesti hanno perso il filo del loro gioco. Si sono come spaventati di quello che erano riusciti a fare. Come se si fossero risvegliati dal sogno. Se contro la Virtus Bergamo si era visto un Lecco tecnicamente in difficoltà, domenica lo si è visto tentennante contro una squadra assolutamente alla sua portata. È questo a preoccupare di più.

Ma adesso i ragazzi di Bertolini devono solo pensare alle sette prossime partite. Saranno sette finali.

Tutti i dettagli e la tabella per la salvezza, nella pagina speciale dedicata al Lecco (con i numeri dello scout) e all’Olginatese, su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 21 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare