Lecco, asta un po’ più cara  E ora avanti i compratori
Il curatore fallimentare Mario Motta allo stadio Rigamonti-Ceppi

Lecco, asta un po’ più cara

E ora avanti i compratori

La base di partenza fissata a 220 mila euro. In caso di più acquirenti, i rilanci saranno da 5 mila euro. Sabato amichevole col Costamasnaga e prevendita playout

Mentre ci si prepara allo scontro sul campo, dietro le quinte si lavora per preparare il passaggio di consegne dall’azienda in curatela fallimentare a quella che, si spera, sarà la nuova Calcio Lecco.

Con la speranza che questo possa avvenire già il 29 maggio, data fissata per l’asta fallimentare. Se non avvenisse in quella data, il Lecco fallirebbe definitivamente e per sperare di veder giocare i blucelesti, si dovrebbero attendere l’acquisto del marchio e la costituzione di una nuova società. Una via difficile da percorrere. E pericolosa, anche se c’è chi parla di ripartenza dall’Eccellenza come società sovrannumeraria, in caso di fallimento definitivo.

Comunque si apre così’ l’annuncio di asta fallimentare della Calcio Lecco. “Azienda sportiva caratterizzata da beni mobili materiali, dal marchio “Calcio Lecco 1912” e da avviamento”. L’annuncio prosegue: “Prezzo base vendita Euro 35.000,00 oltre il debito sportivo, quantificato nella perizia del dott. Massimo Balconi in Euro 187.798,41 oltre fondi rischi per un totale di Euro 220.000,00.= - Rilancio Euro 5.000,00”.

Per cui l’asta fallimentare comporterà un esborso più elevato, seppur di ventimila euro, rispetto ai 200mila euro che, inizialmente, sembravano essere oramai assodati.

Intanto sabato alle 16, in vista della sfida contro l’Olginatese, si giocherà al Rigamonti-Ceppi l’amichevole tra i giocatori neopromossi in Promozione del Costamasnaga e il Lecco. L’ingresso è gratuito e limitato alla tribuna e alla Curva Nord. E sempre sabato, ma dalle 14 alle 18, in sede, e dalle 18 alle 2 di notte allo Shamrock Pub di via Parini n. 5, scatterà la prevendita di Olginatese-Lecco in programma il 21 maggio alle 16. Il prezzo unico sarà di 10 euro. I biglietti a disposizione del Lecco sono 400. In caso di superiore richiesta la dotazione verrà rimpinguata.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 13 maggio con spazio anche ai numeri dello scout stagionale bluceleste e al campionato d’Eccellenza con la CasateseRogoredo nei playoff per l’accesso alla serie D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA