«Il Lecco è forte  Ora una grande festa»
Il presidente Paolo Di Nunno e Angelo Battazza, gli artefici della rinascita bluceleste

«Il Lecco è forte

Ora una grande festa»

Angelo Battazza, uno degli artefici della rifondazione bluceleste, “chiama” la città alla presentazione di sabato

“Mercato chiuso” (si fa per dire) e si pensa alla grande festa di piazza Garibaldi prevista per questo sabato 22 luglio, fra ali di curiosità in uno scenario del capoluogo che si preannuncia gremito come non mai.

«Abbiamo cercato di fare le cose in grande -spiegava l’altra sera il vicepresidente Angelo Battazza, entusiasta della nuova avventura parlando della festa che ha organizzato-; innanzitutto perché il Lecco e Lecco lo meritano, poi perché abbiamo scampato un bel pericolo con quel fallimento, ma soprattutto perché dobbiamo accogliere un grande presidente come Paolo Di Nunno che tanto sta facendo per questa società, spendendo molti soldi. Bisogna poi che la città si stringa alla società in questo momento di rilancio...La squadra? E’ forte».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 19 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA