Giovanissimi Costamasnaga   ancora Campioni italiani
Gli atleti della categoria Giovanissimi del Costamasnaga che sono riusciti a confermarsi campioni italiani di ciclismo a Porto Sant’Elpidio

Giovanissimi Costamasnaga

ancora Campioni italiani

Ciclismo. Gli atleti brianzoli a Porto Sant’Elpidio confermano il titolo conquistato lo scorso anno. Tra i premi anche mille euro che però i vincitori donano al sindaco per destinarli alle popolazioni terremotate

L’Uc Costamasnaga La Piastrella System Cars concede il bis al Meeting nazionale Giovanile di società, pensando anche ai terremotati delle Marche.

Un grande risultato ottenuto anche quest’anno, dal sodalizio ciclistico masnaghese, che riconquista, a distanza di dodici mesi, lo scettro nazionale Giovanissimi della competizione ciclistica.

Un trionfo annunciato, considerato che già alla prima giornata, l’Uc Costamasnaga, in questa edizione 2017, era nettamente al comando della speciale classifica a squadre.

Al termine delle tre giornate, il sodalizio lecchese, chiude con 1575 punti, contro i 1020 della Valdarnese, e gli 800 del Pedale Toscano. Ed è importante rimarcare che a Porto S. Elpidio, località marchigiana sede della competizione nazionale, erano presenti ben 187 sodalizi.

Ma non basta. Assieme all’aspetto sportivo, c’è anche da raccontare un grande gesto umano, e di grande solidarietà, compiuto dal team lecchese.

Ne parla Egidio Mainetti, titolare La Piastrella nonché componente dell’Uc Costamasnaga: «Alla prima società classificata al Meeting vanno mille euro. Un importante riconoscimento. Abbiamo deciso di donare i mille euro alla causa. Un piccolo gesto con la speranza di poter riportare il sorriso a questa sfortunata gente».

Tutti i dettagli e tutti i nomi degli atleti protagonisti della vittoria, negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” in edicola lunedì 19 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA