Cristofoli è pronto: «Ho fame di gol»  E l’Olginatese fa il primo punto
Mister Delpiano ascolta Mortara dopo aver dato le sue indicazioni

Cristofoli è pronto: «Ho fame di gol»

E l’Olginatese fa il primo punto

Girone B. Lecco all’esordio in casa contro il neopromosso Crema. Il dg Riboldi si appella ai tifosi: «Lottiamo, siete il nostro valore aggiunto». Intanto i bianconeri muovono la classifica

Lecco-Crema (domenica ore 15, stadio Rigamonti-Ceppi, diretta web) è la prima partita casalinga del torneo 2017-2018. Un torneo iniziato male e che è già carico di tensioni, frutto della voglia di vincere tutto e subito della società bluceleste. Il che, paradossalmente, sta portando un carico pesantissimo sulle spalle dello staff tecnico e sui giocatori.

Patron Di Nunno che ha già speso centinaia di migliaia di euro per salvare il Lecco e poi per attrezzarlo al meglio, non ha pazienza. E avrebbe ragione se ai soldi spesi corrispondesse, nel calcio come in qualsiasi azienda, la vittoria. Purtroppo non è così. E all’allenatore conta l’ingrato compito di selezionare, provare, vagliare e… mandare in campo. Tanto le colpe di eventuali mancati successi, saranno soprattutto sue. Per cui, obtorto collo, capiamo il silenzio stampa, inusuale, del mister.

Il dg Riboldi invita alla calma e si appella ai tifosi. Bomber Cristofoli è carico e pronto: «Saremo più cattivi».

Intanto nell’anticipo del sabato, nel girone A, l’Olginatese ha conquistato il suo primo punto recuperando lo svantaggio e pareggiando per 1-1 fuori casa con l’Arconatese.

Tutti i dettagli negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate alle serie D su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 10 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare