C come corazzata Ciliverghe  «Lecco, fai come il Crotone»
Salvatori contro il Ciliverghe avrà come “vice” il secondo della Juniores

C come corazzata Ciliverghe

«Lecco, fai come il Crotone»

I blucelesti questo pomeriggio nella tana della seconda. Le assenze si moltiplicano ma Bertolini chiede dedizione: «Nulla è perduto»

Giovedì a Mazzano, il Ciliverghe si prepara a fare un solo boccone del Lecco. E questo potrebbe fargli andare il boccone di traverso.

Almeno questo è quello che spera mister Alberto Bertolini. Anche perché, oltre allo sfavore del pronostico, davanti ai suoi occhi l’allenatore ha il deserto dei tartari: nessuno all’orizzonte. Alessandro Cannataro e Djibo Badji sono squalificati.

Il secondo portiere Marco Fascendini si è infortunato l’altro giorno in uno scontro di gioco, in allenamento, facendo spaventare tutto lo staff (accompagnato in codice rosso all’ospedale è stato poi dimesso con un grosso trauma e un ancora più grosso spavento). E anche il portiere titolare della Juniores, Santaniello è indisponibile (si è fatto male sabato scorso in partita).

Per cui in panchina, dietro a Salvatori portiere titolare, ci sarà solamente il secondo della Juniores, Costa.

La lista degli assenti è lunga ma Bertolini chiede dedizione e grande impegno fino all’ultimo minuto.

Tutti i dettagli nelle due pagine speciali dedicate anche all’incontro Olginatese-Grumellese e alle squadre Juniores nazionali di blucelesti e bianconeri, su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 13 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA