Sabato 21 gennaio 2012

Parlasco, una discarica
sulla provinciale

PARLASCO - Da anni la piazzola situata poco prima delle gallerie sulla direttrice Bellano-Taceno della Sp 62 è scambiata per una discarica a cielo aperto, dove i passanti abbandonano qualsiasi rifiuto ingombrante di cui devono disfarsi. Questa volta però l'inciviltà ha oltrepassato ogni limite: passando da quel tratto sono cinque o sei le carcasse bianche di frigoriferi scaricate da qualcuno, che difficilmente sarà un privato.

Un altro atto vergognoso quindi che coinvolge una piazzola che accoglie già al suo interno lastre di eternit, abbandonate lì da anni e che mai nessuno si è preoccupato di rimuovere. Qualche anno fa qualcuno aveva addirittura avuto l'idea di lasciare una macchina incidentata, forse per l'eccessivo costo che avrebbe comportato riportarla a casa: per fortuna però è stata recuperata. Che la Sp 62 sia abbandonata del resto lo testimoniano persino i guardrail, rotti da urti di mezzi in transito e riparati con nastro bianco-rosso, fil di ferro e qualche ramo d'albero.

Tutti i particolari sull'edizione di oggi de La Provincia di Lecco

a.rigamonti

© riproduzione riservata