Lunedì 03 marzo 2014

Verderio, donna stesa a terra

«Aggredita e colpita con un libro»

Si è accasciata al suolo in mezzo alla strada. Quando un negoziante l’ha notata stesa sull’asfalto immobile e priva di sensi, ha chiamato i soccorsi e fatto intervenire un’ambulanza e un medico.

Trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Mandic, la donna vi ha trascorso l’intera mattinata per poi essere dimessa poco dopo pranzo con una prognosi di tre giorni.

Nulla di strano se non per il fatto che la paziente, 57 anni, dell’Est, residente a Usmate Velate, quando è stata soccorso ha raccontato di essere stata vittima di un’aggressione.

Al personale del 118 ha raccontato di essere stata aggredita da una persona nota e di essere svenuta dopo essere stata colpita alla testa da un libro.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 4 marzo

© riproduzione riservata