Un rifugio-museo  sulla Grignetta
In rendering del rifugio-museo progettato dai tre studenti del Politecnico

Un rifugio-museo

sulla Grignetta

Pasturo, la proposta di un privato alla Comunità montana

Il progetto realizzato da tre studenti del Politecnico

Un nuovo rifugio-museo tra le Grigne: è il progetto “Camp 1” che potrebbe sorgere sull’alpe di Campione, un altopiano ad una quota tra i 1.600 ed i 2.000.

Il proprietario Massimo Mazzoleni, che è proprietario della vasta area di circa 300 ettari sul lato valsassinese della Grignetta, in comune di Pasturo, ha presentato un’osservazione alla Comunità montana al Ptc (Piano di coordinamento territoriale) del Parco regionale della Grigna settentrionale.

È il primo atto formale per poter inserire il progetto all’interno dell’area di tutela del parco.

Il “Camp 1” è stato oggetto di una tesi di laurea di tre studenti del Politecnico di Milano dell’anno accademico 2015-16, Federico Colombo, Stefano Del Lungo ed Attilio Fumagalli.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA