Torna Madesimo in cucina  Ai fornelli insieme allo chef
Un piatto di pizzoccheri: una lezione sarà dedicata ai cereali in cucina

Torna Madesimo in cucina

Ai fornelli insieme allo chef

Un ciclo di lezioni

organizzato

dal Consorzio Turistico

Si inizia con le marmellate

Torna “Madesimo in cucina”, appuntamento estivo organizzato dal Consorzio Turistico. Si impara a cucinare con lo chef Stefano Ciabarri a partire dalla settimana prossima. Tutte le lezioni del programma presentato in questi giorni si terranno alle scuole elementari con inizio alle 14,30. Il primo appuntamento è in programma il 19 luglio. Ciabarri terrà una lezione su marmellate e confetture naturali con mirtilli e lamponi. Inclusa una visita all’azienda Mountberry Piccoli Frutti. Il 26 luglio la lezione sarà di economia domestica in cucina. Il 2 agosto giornata dedicata all’utilizzo dei cereali: orzo, grano saraceno, riso, segale e quinoa. Il 9 agosto lezione dedicata alle carni bianche: pollo, maiale e coniglio. Si chiude il 23 agosto con i dolci delle nostre valli. Il prezzo a persona è di 30 euro per una singola lezione. Venticinque euro dalla seconda lezione in poi. Il costo comprende la lezione, la degustazione di ciò che si cucina con l’abbinamento di un vino del territorio. Le iscrizioni sono aperte all’ufficio turistico di Madesimo, contattabile al numero 0343.53015.

Stefano Ciabarri, classe 1987 è nato a Morbegno. Dopo la laurea in ingegneria delle telecomunicazioni cambia destrada e nel 2011 sceglie la cucina. Nel 2012 inizia a lavorare al ristorante stellato Il Cantinone di Madesimo con lo chef Stefano Masanti. Nel 2015 ha lavorato nel ristorante Schloss Schauesnstein di Thsuis. Tre stelle Michelin e uno dei 50 migliori ristoranti al mondo e ha collaborato con il Geranium di Copenhagen, 3 stelle Michelin. n 
D.Pra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA