Svizzera, a piedi in autostrada  Travolto e ucciso uomo di Sorico
Matteo Colognesi aveva 36 anni

Svizzera, a piedi in autostrada

Travolto e ucciso uomo di Sorico

È mistero sull’uomo investito da un’auto svizzera giovedì sera mentre stava camminando sulla corsia di sorpasso dello svincolo di Varenzo, sull’autostrada A2 nel territorio di Prato Leventina

Si chiamava Matteo Colognesi ed aveva 36 anni l’uomo travolto e ucciso da un’automobile su uno svincolo dell’autostrada svizzera A2 giovedì sera alle 20. Inutili i tentativi di soccorrerlo da parte di un’equipe elvetica.

Lo svincolo dove, di notte, l’uomo è stato travolto

Lo svincolo dove, di notte, l’uomo è stato travolto

Resta ignoto il motivo per cui l’operaio si stesse aggirando a piedi proprio in autostrada: si sta cercando di capire in che modo sia riuscito ad arrivare fino a quel punto dello svincolo di Varenzo nel Comune di Prato Leventina.

Colognesi aveva abitato anche nella Bergamasca, era un operaio specializzato al lavoro in diverse città del Nord e risiedeva da cinque anni a Sorico.

Altri dettagli sul giornale in edicola domenica 19 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA