Sueglio, rogo in centro paese  Tanta paura e un ferito

Sueglio, rogo in centro paese

Tanta paura e un ferito

L’incendio in una casa è divampato nel primo pomeriggio Il vicesindaco: «C’era il rischio che si propagasse» - Un soccorritore è stato colpito alla fronte

Fiamme, un soccorritore ferito e danni ingenti sono il bilancio dell’incendio che nel primo pomeriggio di ieri è divampato in un appartamento in via San Bernardino, nel centro storico di Sueglio. Fortunatamente non sono giudicate gravi le condizioni del soccorritore, 67 anni, che è stato colpito alla testa e ha avuto bisogno di alcuni punti di sutura.

I primi a intervenire sul rogo scoppiato all’interno di una casa di villeggiatura sono stati i volontari del gruppo antincendio del Comune, per aggredire le fiamme in attesa dell’arrivo dei mezzi dei vigili del fuoco di Bellano e Lecco. «C’era il rischio che il rogo si propagasse alle case confinanti - racconta Renata Cantini, vicesindaco di Sueglio e anche lei volontaria - La strada dove si è verificato il rogo è particolarmente stretta e siccome le fiamme divampavano, siamo intervenuti per cercare di spegnerle al più presto».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani mattina, 9 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA