Rogo Chiavenna, un grazie ai volontari
La serata di ringraziamento nei confronti di chi ha avuto la meglio sul rogo di Capodanno

Rogo Chiavenna, un grazie ai volontari

Serata di ringraziamento per gli oltre 130 uomini che hanno spento l’incendio di Capodanno

CHIAVENNA

Una serata speciale per dire grazie a chi non si è risparmiato per giorni e giorni per scongiurare il peggio e domare il terribile incendio che si è sviluppato sopra l’abitato di Chiavenna la notte di Samn Silvestro. Alla serata organizzata dal Comune erano presenti i volontari di protezione civile della Valchiavenna e della Provincia di Sondrio, i gruppi di antincendio boschivo della valle, della provincia di Como, della Valtellina, i vigili del fuoco di Mese, Madesimo, Campodolcino, Talamona, i volontari del Cai Chiavenna, del comitato caccia Valchiavenna, i frazionisti di Pianazzola, Lagunc, Daloo, Uggia. Presenti anche i responsabili coordinatori dei diversi enti impegnati a partire dalla Comunità Montana della Valchiavenna, con i responsabili Floriano Faccenda, Alberto Bianchi e Pietro Melgara e della Provincia di Sondrio, con il responsabile Graziano Simonini e il coordinatore del Comitato del Volontariato Walter Pilatti.

«Come giunta e come amministrazione comunale abbiamo voluto questa serata - ha commentato il sindaco Luca Della Bitta - per dire grazie a nome dei chiavennaschi a tutte queste persone che hanno portato il loro prezioso contributo per spegnere la furia dell’incendio. Grazie di cuore a tutti voi per la vostra generosità e la vostra voglia di fare: Chiavenna è orgogliosa di voi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA