Pusiano, il tunnel da inaugurare  e le case disastrate
Le condizioni di una casa in via Montadon a Pusiano: i residenti attendono il rimborso dei danni

Pusiano, il tunnel da inaugurare

e le case disastrate

In via Montadon sono in attesa da due anni

«Crepe nelle abitazioni e giardini danneggiati

In tribunale per farci riconoscere i danni del cantiere»

Da due anni attendono che qualcuno si ricordi delle crepe nei muri delle loro case, degli intonaci caduti, dei giardini pieni di cemento, di un’abitazione completamente inagibile con una famiglia costretta a vivere a Bellagio.

Se la variante in galleria all’abitato di Pusiano sarà tra poco realtà, le case di diverse famiglie in via Montadon, ai civici 13 e 15, sono ancora un quesito aperto e per risolverlo i residenti hanno dovuto rivolgersi ai legali.

Intanto da Como il dirigente del settore viabilità della Provincia Bruno Tarantola spiega che per conoscere la data inaugurale della variante è necessario attendere il certificato di prevenzione incendi che dovrebbe arrivare a Villa Saporiti entro il 16 giugno.

Ma in via Montadon vedono con una certa preoccupazione quella data, oltre a sentirsi abbandonati perché da due anni attendono risposte

Il servizio su La Provincia in edicola venerdì 10 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA