Notte Bianca dello sport  Il centro di Como  invaso dai ragazzi
In piazza Cavour i Lions con i ragazzi disabili al remoergometro (Foto by foto butti)

Notte Bianca dello sport

Il centro di Como

invaso dai ragazzi

Un’esplosione di sport, di voglia di stare insieme per divertirsi, per vivere i valori delle discipline sportive e, perché no, per scoprire nuove attività da praticare

Un’esplosione di sport, di voglia di stare insieme per divertirsi, per vivere i valori delle discipline sportive e, perché no, per scoprire nuove attività da praticare. Sono solo alcuni aspetti delle numerose iniziative della giornata conclusiva della settimana dello sport di ieri. Gran finale con la notte bianca dello sport.

Tutta l’iniziativa è stata promossa dal Comune, con le principali associazioni e società sportive cittadine (più di trentacinque) e con il comitato comasco del Coni. In più, tra le novità di quest’anno, vanno annoverate anche due importanti iniziative promosse dai Lions: in mattinata alla Sala bianca del Sociale il convegno “La disabilità e i giovani: risorse per una società inclusiva. Idee e strumenti per organizzazioni no-profit”, a cura di Lions Club Prima Circoscrizione Distretto 108 IB1. Nella prima parte del pomeriggio in piazza Cavour la “Festa dello sport - abilità in azione”, a cura di Lions International. Impossibile citare qui tutte le discipline e le numerose associazioni sportive che hanno partecipato ieri. Si va dal canottaggio, alla scherma, alla pallavolo, alla capoeira, passando per la zumba. Tra le attività più curiose anche un flash mob organizzato da Polisportiva Comense con Pallacanestro Como, con tantissimi atleti che hanno palleggiato da piazza Verdi ai Giardini a Lago dove c’era un maxi campo da basket. Sempre lì vicino Hockey Como ha allestito un mini campo, con tanto di finto ghiaccio finto.

Notte Bianca dello Sport

Notte Bianca dello Sport

Notte Bianca dello Sport

Notte Bianca dello Sport

Notte Bianca dello Sport

Notte Bianca dello Sport

© RIPRODUZIONE RISERVATA