Muore nei boschi sopra Fusine, la vittima è una donna di 71 anni
Sul posto è intervenuto l’elisoccorso

Muore nei boschi sopra Fusine, la vittima è una donna di 71 anni

A dare l’allarme sono stati il figlio e la sorella dell’anziana con i quali si trovava in una zona particolarmente impervia a cercare porcini.

Una pensionata di 71 anni è scivolata in un canalone e ha perso la vita oggi sulle alpi Orobie, in Valtellina, mentre cercava funghi. Si chiamava Angela Anghilieri, 71 anni, di Brivio (Lecco). E’ accaduto oggi poco prima di mezzogiorno in Valmadre, a quota 1100 metri, nel territorio comunale di Fusine. In un primo momento si pensava che fosse morto un uomo.

A dare l’allarme sono stati il figlio e la sorella dell’anziana con i quali si trovava in una zona particolarmente impervia a cercare porcini. All’improvviso, probabilmente, è scivolata su un terreno reso viscido dalla pioggia di questi giorni e anche per il fatto che la donna calzava delle scarpe da ginnastica, non adatte a simili percorsi di montagna, precipitando in un profondo canalone, dove con poche difficoltà il suo corpo senza vita è stato recuperato dai militari del Sagf della Guardia di Finanza con gli uomini della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna del Soccorso Alpino, intervenuti con i vigili del fuoco e un elicottero.

La pensionata è la quinta vittima in Valtellina fra i cercatori di funghi a stagione iniziata da poche settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA