Lurago, saccheggiati gli Alpini  Rubate braciole e costine
La Baita degli Alpini presa di mira dai ladri (Foto by Bartesaghi)

Lurago, saccheggiati gli Alpini

Rubate braciole e costine

I ladri hanno trovato 40 euro e almeno 20 chili di carne

Non c’è pace nemmeno per la Baita degli Alpini, che nella notte tra sabato e domenica è stata assalita da ladri affamati, che hanno portato via braciole e costine oltre a qualche spicciolo di fondo cassa.

La struttura, luogo di aggregazione per gli iscritti al gruppo luraghese e per molti concittadini, è stata forzata nottetempo con l’intento forse di trovare all’interno chissà quale prezioso bottino. «Con ogni probabilità credo che i ladri abbaino usato un piede di porco – racconta Flaminio Colombo, capogruppo della sezione luraghese – Con il piede di porto o qualcosa di simile hanno rovinato la porta e poi hanno alzato il catenaccio che come ogni porta antica anche noi avevamo all’interno».

Sono quindi entrati nella dispensa e hanno portato vi tutta la carne che ieri sarebbe servita per preparare il pranzo domenicale in occasione del tradizionale mercatino dell’artigianato, che si tiene ogni prima domenica del mese in paese, in totale poco più di 40 braciole e 15 chili di costine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA