L’Isis sui social  «Italia prossimo obiettivo»
Terrorismo jihadista:_resta alta la guardia in Italia

L’Isis sui social

«Italia prossimo obiettivo»

La minaccia si legge sul canale di comunicazione usato dai jihadisti su Telegram

“Il prossimo obiettivo è l’Italia”: la minaccia dell’Isis arriva dopo la Spagna e la Russia e si legge sul canale di comunicazione usato dai jihadisti su Telegram. Lo riferisce l’organizzazione Usa Site che monitora l’attività del sedicente Stato islamico sul web.

Intanto due cittadini marocchini e un cittadino siriano sono stati espulsi dall’Italia per motivi di pericolosità sociale. Lo rende noto il Viminale che sottolinea come con questi rimpatri, 70 solo nel 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso espulsi con accompagnamento nel proprio Paese dal gennaio 2015 a oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA