La tragedia di Senna  Il morto in moto  abitava a Schignano
Albate - la moto recuperata in una roggia tra Senna Comasco e Casnate in via Albate

La tragedia di Senna

Il morto in moto

abitava a Schignano

Risolto il mistero: la vittima è un ragazzo di 18 anni di nazionalità ucraina. Ma le indagini dei carabinieri continuano

Ha un nome il ragazzo trovato morto accanto a una moto nella roggia che costeggia la strada provinciale tra Senna Comasco e Casnate. Si tratta di Ilia Planata, aveva compiuto i 18 anni alla fine di maggio e abitava a Schignano con la madre. La motocicletta sulla quale viaggiava risulta appartenere a un uomo del paese e i carabinieri stanno verificando come fosse venuta in possesso al ragazzo.

Il corpo senza vita era stato scoperto nel pomeriggio di sabato da alcuni passanti. Si trovava nella roggia che corre sotto la carreggiata e che è quasi nascosta da cespugli e rovi. Per questo, secondo gli accertamenti nel medico legale, nessuno ne aveva notato la presenza nonostante fossero passate circa 12 ore dalla morte. Il ragazzo era senza documenti e, per questo, c’è voluto del tempo per identificarlo. Decisivi, naturalmente, gli accertamenti tecnici sulla motocicletta.

I servizi su “La Provincia” di martedì 3 ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA