Inverigo, difende il proprio cane  Donna assalita da altri cinque

Inverigo, difende il proprio cane

Donna assalita da altri cinque

La signora è ricoverata sotto choc: ferita e scomparsa la sua levriera. Ad aggredire esemplari di razza còrsa ora dati in custodia a un allevatore

Cinque cani contro uno. E lei, Diva, levriero di due anni, è scappata, ferita, facendo perdere le proprie tracce. Mentre la sua proprietaria, sotto choc per l’accaduto, è finita all’ospedale. Terribile avventura quella accaduta ieri mattina a una donna di 55 anni, uscita per portare a spasso il proprio cane, che l’ha visto aggredire da cinque esemplari di razza corsa, due adulti e tre cuccioli, lasciati liberi da dei proprietari stranieri.

La signora ha liberato dal guinzaglio Diva, temendo per la sua vita, e ora tutti la cercano, compresi i volontari di Comosoccorso Emergenza Veterinaria arrivati sul posto. L’invito – che sta correndo anche sui social network - per chi la vedesse, è a non cercare di prenderla o inseguirla, visto che è già molto spaventata, ma di telefonare subito al numero 391.7949958.

Altri dettagli sul giornale in edicola domenica 18 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA