Erba, incubo ladri in pieno centro  Due furti in casa in dieci giorni
La zona di corso 25 Aprile dove è stato compiuto il furto in abitazione, il secondo in pochi giorni nella zona del centro (Foto by foto bartesaghi)

Erba, incubo ladri in pieno centro

Due furti in casa in dieci giorni

Il 20 ottobre hanno agito vicino a Sant’Eufemia, la notte di Halloween in corso 25 Aprile

Tornano i furti in centro città. La sera di Halloween i ladri sono entrati in un appartamento al primo piano in corso 25 Aprile, a pochi passi dalla chiesa di Santa Maria Nascente: i malviventi sono poi scappati sentendo rientrare la padrona di casa. Immediato il sopralluogo dei carabinieri di Erba che stanno indagando sul caso; dieci giorni fa un colpo simile in via Turati, all’ombra del campanile di Sant’Eufemia.

La vittima del furto del 31 ottobre è Michela Cancelliere, docente di educazione fisica al liceo Galileo e candidata con “Erba prima di tutto” alle scorse elezioni amministrative. «Sono uscita di casa alle 18.55 e sono rientrata alle 20.15 - racconta a “La Provincia” - e in quel lasso di tempo in casa non c’era nessuno. Credo che siano passati dal cortile delle scuole medie Puecher, che confina con il retro del mio palazzo, poi dalla grondaia sono saltati sul mio balcone. Hanno rotto le tapparelle elettriche e hanno scassinato l’infisso della porta-finestra con un piede di porco».

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 3 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA