Emozioni alle Bormiadi  Gli Erpik protagonisti  sono alla terza vittoria
La gara femminile nella salita con i bastoni ha visto la vittoria delle Pedalà (Foto by Bormiphoto)

Emozioni alle Bormiadi

Gli Erpik protagonisti

sono alla terza vittoria

BormioDopo l’oro che hanno ottenuto nella staffetta

si sono imposti pure nel ciclismo e nel nordic walking

Nel week end ancora gare e punti importanti in palio

Erpik sempre più protagonisti della edizione numero 32 delle Bormiadi, le mini olimpiadi dell’Alta Valle che vedono in lizza ventotto squadre in rappresentanza di tutto il comprensorio.

Dopo l’oro conquistato nella staffetta podistica lungo le vie del centro storico della Magnifica Terra, i campioni uscenti della kermesse si sono portati a casa anche la salita con i bastoni da nordic walking che, quest’anno, è stata disputata a Livigno.

Tutti i vincitori

Gli Erpik Luigi Pedranzini, Davide Pedrini, Pietro Canclini, Federico Bazzucchi, Stefano Da Prada, Nicola Dei Cas e Luca Faifer hanno chiuso la salita in 14:13,7 davanti ai Balabiott (14:40,4) con Nicolò Canclini, Andrea Prandi, Daniele Cantoni, Federico Martinelli, Stefano Confortola, Luca Cantoni e Luca Bradanini ed a “Li Traglia da Forba (14:52,8) che hanno schierato Mirco Bertolina, Federico Secchi, Mirco Dei Cas, Michele Pedergnana, Patrick Bertolina, Pietro Giacomelli e Nicola Salvadori.

E sempre gli Erpik si sono portati a casa l’oro anche nel ciclismo; dapprima secondi in classifica generale nella crono a squadre, dietro a “I Mot” con un “colpo di coda”, grazie alle performances dei due atleti che si sono misurati lungo il percorso da Bormio ai Ciuk, hanno conquistato la prima posizione assoluta davanti a Balabiott, I Mot, I Livignasc, I Soci, I Margnac, I Tamberli, Li Redena, Pizocher e Ighnobili. In campo femminile, invece, la salita con i bastoni ha visto in prima posizione le Pedalà davanti a Bexis, Li Leina, Rosumeda Girls, Las Maracas e Li Lambreta mentre per quanto concerne la classifica generale di ciclismo, in vetta troviamo un cambio nelle prime due posizioni, con Bexis davanti a Pedalà e, di seguito, Li Leina, Las Maracas, Rosumeda girls e Li Lambreta.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti in programma stasera, dalle 20.30, di scena il secondo turno di pallavolo delle squadre maschili mentre domani, dalle 20, occhi puntati a Bormio Terme per la tradizionale ma sempre attesissima prova di nuoto che richiamerà in piscina anche una nutrita tifoseria.

Il calendario

E quello che si preannuncia sarà un week end intenso dal punto di vista sportivo ma anche per i punti da conquistare per la classifica generale. Sabato sera, infatti, a Sant’Antonio Valfurva, protagonista l’arrampicata mentre domenica trasferta di tutte le squadre in Valdidentro. Proprio in vista della “combinata” di domenica, e per affilare le armi stasera, dalle 21, in località Baita Noa, i concorrenti potranno provare le carabine laser allenandosi per la prova di biathlon grazie ai tecnici degli Amici dello Sport di Valdidentro. Entro domani, inoltre, le squadre dovranno comunicare all’Unione Sportiva Bormiese, cabina di regia di tutta la kermesse, il numero di partecipanti al pranzo di domenica al polifunzionale di Rasin, iniziativa che vedrà abbinato lo sport alla raccolta fondi per solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA