Droga, oltre quattromila studenti la usano
L’ingresso del Sert di Lecco

Droga, oltre quattromila studenti la usano

Stando agli esperti, più del 10 per cento dei lecchesi assume stupefacenti
Preoccupanti i numeri relativi alle fasce più giovani, dove si sale a quasi il 26%

Più del 10 per cento dei lecchesi assume un qualche tipo di droga. Esattamente il 10,3 per cento, ovvero 24.400 lecchesi sulle 236.698 persone abitanti nel territorio comprese nella fascia di età che va dai 15 ai 64 anni. E di questi 24.400, ben 2.370, ovvero l’1 per cento della popolazione totale, hanno assunto almeno una volta nello scorso anno la cocaina.

Il fenomeno è in linea con i dati nazionali presentati al Parlamento sullo stato delle tossicodipenze in Italia, ma è molto preoccupante per quanto riguarda le fasce di età più giovani e, dunque, più deboli: il 25,9 per cento degli studenti lecchesi, più di uno studente su quattro, ha usato droghe dopo la scuola. I dati sono stati presentati al convegno “Dalla cocaina ai nuovi psicostimolanti, risvolti clinici e prospettive terapeutiche”, ieri nell’aula magna dell’ospedale Manzoni.

Tutti i numeri su “La Provincia di Lecco” in edicola il 12 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA