Da Matteo Salvini al premier Renzi  Cordoglio della politica per Buonanno
Da sinistra Luca Zaia, Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Gianluca Buonanno sul palco durante la manifestazione della Lega Nord contro il Governo Renzi del 28 febbraio 2015

Da Matteo Salvini al premier Renzi

Cordoglio della politica per Buonanno

Tantissime le testimonianze per la scomparsa dell’europarlamentare

Ha destato profondo cordoglio la scomparsa di Gianluca Buonanno, sindaco di Borgosesia per la Lega Nord ed europarlamentare. Ecco alcuni protagonisti della politica italiana.

«Non ho parole, in un incidente ci ha lasciato Gianluca Buonanno. Una preghiera. Buon viaggio a una persona leale, coraggiosa, concreta, onesta, generosa, sempre fra la sua gente da Sindaco e parlamentare. Un pensiero ai suoi famigliari e alla gente della sua valle. Un impegno: non molleremo mai, anche per Te. Ciao Gianluca, mancherai». Matteo Salvini, segretario della Lega Nord

«Ho appena fatto a Matteo Salvini le condoglianze per la tragica scomparsa di Gianluca Buonanno. Rispetto davanti al dolore e alla morte». Matteo Renzi, presidente del Consiglio.

«Piango un amico, piango un compagno di tante battaglie politiche, di tanti momenti vissuti insieme, piango un uomo che sapeva ridere e stare in mezzo a noi, piango Gianluca Buonanno e in questo terribile momento penso alla sua famiglia. Ho conosciuto Gianluca una decina di anni fa, quando era un un giovane e battagliero sindaco a Varallo Sesia e subito ammirato il temperamento, l’impegno e anche la creatività di questo sindaco di cuore, un sindaco innamorato della sua gente, del suo comune, dell’incarico che i cittadini gli avevano affidato. Ma anche un sindaco ’di testa’, che lavorava bene per davvero. Era un leghista verace, uno che le pensava, che le diceva e le faceva, uno che sapeva ascoltare la gente e soprattutto che sapeva lavorare per la gente, anche se a volte questo gli provocava critiche ingiuste. Ciao Gianluca, mancherai a tutti noi». Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e Responsabile Organizzativo e Territorio della Lega Nord.

«Gianluca Buonanno era una persona franca e libera. La sua scomparsa improvvisa ci colpisce molto. Da FdI cordoglio e vicinanza alla famiglia». Giorgia Meloni, presidente Fratelli d’Italia.

«Accolgo con immensa tristezza la notizia della morte prematura del collega eurodeputato Buonanno, vittima di un incidente stradale. Amico e politico appassionato e vero. Le mie condoglianze e quelle di tutti i Conservatori e Riformisti, giungano ai suoi familiari, a tutti i leghisti e a Matteo Salvini». Raffaele Fitto, leader dei Conservatori e Riformisti.

«L’ultima volta che ci siamo visti era in occasione del 2 Giugno, al teatro Civico di Vercelli. Abbiamo dialogato sui fondi europei, e sono stata piacevolmente sorpresa per la sua disponibilità al dialogo e la sua positività». Maura Forte, sindaco di Vercelli.

«Cordoglio, a nome mio e dei deputati di Forza Italia, per scomparsa Gianluca Buonanno. Ci stringiamo alla famiglia e agli amici della Lega». Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

«Oggi Gianluca ci ha lasciato in maniera drammatica. Ricorderò sempre con affetto il collega entusiasta ed il politico leale e coerente ai suoi valori. Di fronte a tragedie di questa portata è sempre vano cercare le parole giuste. Solo affetto, vicinanza ed un forte abbraccio alla famiglia ed agli amici della Lega». Anna Maria Bernini, vice presidente vicario di Forza Italia a Palazzo Madama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA