Caso paratie, Molteno “aiuta” Como  Tubi e sbarre stoccati nell’area del circo
L’area dove verranno stoccati i materiali trasportati da Como

Caso paratie, Molteno “aiuta” Como

Tubi e sbarre stoccati nell’area del circo

Già recintato lo spiazzo nelle vicinanze del cimitero

Accoglierà rottami, tubature e porfido dal capoluogo lariano

Le contestate paratie si spostano da Como alla periferia di Molteno. O meglio: più che le paratie vere e proprie (cioè le barriere anti-esondazione nel lago), a Molteno arriverà parte del materiale che, in un modo o nell’altro, in questi anni ha deturpato il lungolago del capoluogo lariano.

Sarà l’impresa Autotrasporti Porro di Erba a occuparsene: trasporterà le palancole (cioè le grandi barre di ferro che da anni fanno brutta mostra di sé tra Sant’Agostino e viale Geno) e i materiali ai giardini a lago (per lo più, tubazioni e cubetti di porfido).

Per accoglierli, un’area è già stata recintata nelle vicinanze del cimitero di Molteno: la stessa dove periodicamente si accampa il circo.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA