Martedì 06 maggio 2014

Blitz antibracconaggio

Liberati gli uccelli

Uccelli anche di specie protetta tenuti dove non dovevano stare. E cioè in gabbia.

Domenica personale della Polizia provinciale, in attività di antibracconaggio nel territorio tra Sueglio e Vestreno in Valvarrone, ha accertato a carico di tre persone, residenti della zona, la detenzione illegale, all’interno di voliere, di numerosi esemplari di fringillidi irregolari e anche di un esemplare di cincia mora, che viene considerata fauna protetta.

Complessivamente sono stati sequestrati e liberati in natura, dopo averne verificate le condizioni di salute, 9 lucherini, 5 ciuffolotti, 9 organetti, 2 peppole, 1 fringuello, 1 cardellino, oltre alla cincia mora.

© riproduzione riservata