Aspetta da nove anni   il risarcimento
Davide Rusconi in carrozzina e con il suo cane

Aspetta da nove anni

il risarcimento

Casargo: la vicenda di Davide Rusconi: nel 2006

cadde da un ponteggio e da allora vive su una carrozzina

Nove anni fa, esattamente il 3 luglio 2006, Davide Rusconi, allora ventunenne, cadeva da un’impalcatura di una villetta in costruzione alla periferia del paese, al confine con Somadino, lungo la strada di circonvallazione di Casargo.

Subito si capì che l’infortunio fosse grave, tant’è vero che da allora Davide è costretto sulla carrozzina.

Ha dovuto ricostruire la sua vita, legata alla sua nuova condizione ma grazie alla grande forza d’animo ha superato in modo positivo i brutti momenti.

Dopo tanto tempo però, la vicenda legata all’infortunio ed al risarcimento del danno permanente, è tutt’altro che chiusa.

«Udienze su udienze, perizie su perizie, testimonianze e tante chiacchiere – afferma Rusconi – hanno reso questo procedimento un calvario. Non pretendo la luna, chiedo solo ciò che mi spetta. I soldi non mi restituiranno la gambe ma mi aiuteranno a migliorare la qualità della mia vita».

L’articolo su La Provincia di Lecco del 3 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA