Io, Daniel Blake

Regia: Ken Loach

Genere: Drammatico

Anno: 2016

Con: Dave Johns, Hayley Squires, Dylan McKiernan, Briana Shann, Kate Runner, Sharon Percy, Kema Sikazwe, Natalie Ann Jamieson, Micky McGregor, Colin Coombs

Daniel Blake ha 59 anni, di mestiere fa il falegname e vive a NewCastle. Dopo aver lavorato tutta la vita, per la prima volta Daniel si trova a dover ricorrere all'assistenza dello Stato, in seguito a un attacco cardiaco. Il suo medico infatti gli ha vietato di lavorare, ma, paradosso dei paradossi, a causa di una serie di incongruenze per ottenere l'approvazione della richiesta di indennità per malattia, deve comunque cercare lavoro. Perduta come lui nel sistema kafkiano di benefici impersonali della Gran Bretagna di oggi, c'è anche Katie, giovane madre single di due figli piccoli che non riesce a trovare lavoro. I due molto presto stringono un legame molto speciale e cercano, per come possono, di aiutarsi a vicenda mentre tutto continua beffardamente a complicarsi Umorismo, calore, disperazione e una carica emozionale che è come un pugno allo stomaco. Ken Loach porta sul grande schermo una storia collaborando ancora una volta con Paul Laverty, che firma la sceneggiatura. Il film, che ha conquistato la giuria di Cannes nel 2016 ottenendo la Palma d'Oro, vede protagonisti Dave Johns, al suo esordio sul grande schermo, nei panni di Daniel, e Hayley Squires, che ricordiamo in "Una notte con la regina" del 2015.